COME FARE LA COMUNICAZIONE PESCA SPORTIVA MIPAAF

In questo articolo troverete le istruzioni su come fare la comunicazione pesca sportiva MIPAAF.

Ma prima di mostrarvi i vari passaggi su come fare la comunicazione pesca sportiva MIPAAF, vi indico i riferimenti normativi che hanno portato a questo obbligo.

Il primo riferimento è il Decreto ministeriale del 6 dicembre 2010, il quale stabiliva la rilevazione della consistenza della pesca sportiva e ricreativa in mare (clicca qui per scaricare il decreto 2010)

Fate attenzione (ma sino ad un certo punto…) che in base all’articolo numero 2 del decreto 2010 il pescatore sportivo o ricreativo che al momento di un eventuale controllo non presenti il tesserino ha l’obbligo di comunicarlo o presentarlo entro 10 giorni dall’accertamento.

Inoltre l’articolo 3 dispone che in materia di controllo e sanzioni si applicano le disposizioni normative vigenti (mi chiedo… Quali?).

Da questo censimento scaturiva una sorta di tesserino che inizialmente aveva validità triennale, poi è stato perennemente rinnovato anno dopo anno, sino al 2023.

Il 12 gennaio 2023 è stato infatti pubblicato il decreto che ha stabilito le nuove modalità per la comunicazione di pesca sportiva e ricreativa (clicca qui per scaricare il decreto 2023)

Il Decreto Pesca Sportiva 2024 del 12 dicembre 2023 ha praticamente riconfermato quanto stabilito nel decreto 2023.

Questa lunga premessa normativa l’ho fatta per mettere in evidenza le falle… Un articolo che parla di sanzioni, ma che non rimanda a nessuna in particolare…

E’ chiaro che tra il vedere e il non vedere, io ho preferito farla. E’ gratuita e si fa (grazie a questa guida :D) velocemente!


COME SI FA LA COMUNICAZIONE

Ma ora passiamo alle istruzioni su come fare la comunicazione pesca sportiva MIPAAF.

Qui sotto troverete il link per accedere al portale e iniziare così la procedura per la registrazione:

https://mipaaf.sian.it/portale-mipaaf/pesca.jsp

Cliccando sul link qui sopra si apre questa pagina:

Per registrarvi o per accedere cliccate su “ACCESSO ALL’AREA RISERVATA

Qui se dovete registrarvi per la prima volta.


Qui se dovete accedere.


Qui se volete accedere alle varie istruzioni.


ISCRIZIONE UTENTE

Una volta che avete cliccato su “ISCRIZIONE UTENTE” vi appare questa finestra:

Per l’iscrizione come utente qualificato dovrete essere in possesso dello SPID, della carta nazionale dei servizi (CNS), oppure della carta di identità elettronica (CIE).

Con l’accesso tramite SPID potreste incorrere in questo errore:

Non vi preoccupate! Ripetete l’operazione e vedrete che l’accesso andrà a buon fine.

Qualcuno ha dovuto fare un nuovo tentativo dopo un’oretta, ma poi c’è riuscito!

Scegliete il metodo di autenticazione in vostro possesso, e una volta loggati via apparirà la pagina con tutta una serie di opzioni:

Scegliete l’opzione che vi riguarda, che nel nostro caso sarà questa: “Pesca sportiva – Pescatori“.


Importantissimo, prima di proseguire flagga la dichiarazione se non la flagghi non puoi andare avanti.


A questo punto clicca su prosegui e l’iscrizione è completata, e dovresti vedere un’immagine come questa qui sotto:


REGISTRAZIONE EFFETTUATA, SI PUÒ ACCEDERE

Ora che la registrazione ha avuto successo possiamo accedere sempre con il sistema di identità il nostro possesso, ossia carta d’identità elettronica, carta nazionale dei servizi, oppure lo SPID.

L’accesso ci consente ora di effettuare il censimento per ottenere il tesserino, per cui cliccheremo su “PESCA“:

E poi su Comunicazione Pesca Sportiva:


Inserite i vostri dati personali dopodiché dovrete compilare una serie di moduli, come la tipologia di pesca praticata che nel nostro caso sarà “da terra”

Dovremo indicare l’area geografica in cui eserciteremo la nostra azione di pesca:

E le attrezzature utilizzate, che nel nostro caso sarà Lenze fisse (canne). Ovviamente flaggeremo anche le altre eventuali opzioni:

Infine, perché chi fosse possessore di unità da diporto, dovrà compilare anche quest’ultimo riquadro:

Finalmente la comunicazione è completata e possiamo iniziare a gestirla, modificarla, rinnovarla, stamparla.


Come? Ve lo faccio vedere subito:

In alto a sinistra trovate il menù a tendina “comunicazioni pesca sportiva“.

cliccate su “gestione comunicazioni

Vi apparirà la comunicazione appena completata, flaggatela, e vi appariranno le opzioni disponibili che sono queste qui sotto:


Se non ci sono errori, compariranno le due spunte verdi, come quelle qui sotto.

Per quelli che in passato hanno già fatto la comunicazione, probabilmente mancherà la spunta ATTIVA: nessun problema! Cliccate su rinnova e il problema è risolto.

Non dimenticatevi di stampare il tesserino!!! E di portarlo appresso con voi assieme ai documenti di identità, così lo avrete sempre a disposizione.

IL PORTALE CONTINUA A DARVI ERRORE?

Non riuscite a procedere nonostante tutto?

Si tratta di un caso molto raro, ma è capitato ad uno dei lettori del blog, che però è stato così gentile da segnalarmi che in questi casi il permesso te lo possono fare presso la locale Capitaneria di Porto!

Grazie Sergio per la segnalazione 🙂

E IL RINNOVO ANNUALE COME SI FA?

In seguito ai decreti 2023 e 2024 ho creato una piccola guida per il rinnovo, che potrete seguire cliccando questo link (come rinnovare la comunicazione pesca in mare).


Mi auguro che questo tour su come fare la comunicazione pesca sportiva MIPAAF vi sia stata di aiuto 🙂


SEGUIMI SU


39 Commenti

  1. Marco

    Anche a me da sempre lo stesso errore degli altri.da giorni e giorni,e,dato che non vivo in una località di mare,mi è impossibile andare alla capitaneria!ma non c è un altro modo?

    Rispondi
    1. Roberto Accardi Brakardi (Autore Post)

      Ciao marco, hai poi risolto? in effetti il piano B della Capitaneria se abiti lontano dal mare e dalla capitaneria non è efficace 🙁

      Rispondi
  2. Massimo Bernardi

    Non funziona. Quando vado a cliccare su “Comunicazione Pesca sportiva” appare pagina con errore 404. Ogni anno la stessa storia, non si riesce a fare una banale comunicazioner per aver reso una cosa semplice semplicemente assurda

    Rispondi
    1. Roberto Accardi Brakardi (Autore Post)

      Ciao Massimo, capisco benissimo 🙁 alla fine sei riuscito? In questi anni non sono riuscito a capire se quel messaggio di errore fosse causato da browser non aggiornato o incompatibile, o da chissà che altro 🙁

      Rispondi
  3. Giancarlo

    Grazie per i tuoi suggermenti, sono stati molto utili. L’altro giorno non riuscivo a venirne fuori, ma oggi, anche smanettando un pò, è andato tutto a buon fine…ho copia della comunicazione e della mia tessera.

    Rispondi
  4. Roberto

    Grazie Roby.
    Ho avuto qualche difficoltà all’inizio ma poi è andato tutto ok. Se tengo il tesserino in forma digitale va bene lo stesso spero!!!

    Rispondi
    1. Roberto Accardi Brakardi (Autore Post)

      Ma certo 😉

      Rispondi
  5. flavio

    Non ho ll Spid (nemmeno lo smartphone), come devo fare?

    Rispondi
    1. Roberto Accardi Brakardi (Autore Post)

      Ciao Flavio, come indicato nell’articolo, per chi avesse dei problemi può rivolgersi presso la Capitaneria di porto più vicina e gliela fanno gratuitamente 😉

      Rispondi
  6. Roberto

    Ciao Roberto, io qualche giorno fa ho fatto richiesta del permesso per pesca sportiva al costo di euro 20 per cinque anni….cose c è di diverso da questo che hai spiegato nell’ articolo? Grazie e complimenti per tutto quello che fai

    Rispondi
    1. Roberto Accardi Brakardi (Autore Post)

      Ciao Roberto, quello che hai fatto tu è la Licenza di Tipo B per pescare nelle acque interne. La comunicazione oggetto dell’articolo invece riguarda la pesca in mare 😉

      Rispondi
  7. Loris

    Salve,
    Per caso i servizi di iscrizione sono attivi? una settimana fa hanno messo la comunicazione che il servizio è disabilitato.
    In ogni caso, sto provando a seguire le istruzioni, però prima di accedere con lo spid non mi appaiono le due finiestre precedenti (“Selezione tipo di iscrizione” e la finestra del “Altrimenti clicca qui”), mi compare subito la finestra dell’accesso con lo SPID.
    ho attivato il servizio “pesca sportiva- pescatori”, ma non viene fuori nessun messaggio relativo al trattamento dei dati da flaggare: pur avendo attivato il servizio non riesco a proseguire.
    Mi puoi aiutare? Grazie.

    Rispondi
    1. Pisti

      stesso problema pure io

      Rispondi
  8. Lorenzo

    Chiedo scusa per 2 o 3 volte che vado a pescare devo fare il permesso ? Ho 2 settimane di ferie e a pescare andrò a Fontanamare. Grazie

    Rispondi
    1. Roberto Accardi Brakardi (Autore Post)

      Ciao Lorenzo, la dichiarazione si deve fare anche se vai una volta… ciò non toglie che le probabilità che qualcuno (autorizzato) ti chieda detto documento sono molto basse…

      Rispondi
  9. Giuseppe Cavalcati

    Ciao, sono arrivato in fondo dove ci sono i 2 spunti verdi, ma non mi hanno richiestoa regione e il tipo di pesca se con canna o altro. È corretto? Grazie

    Rispondi
  10. GAVASSO BRUNO

    non mi apre l’iscrizione e invia errore del server. grazie

    Rispondi
    1. Roberto Accardi Brakardi (Autore Post)

      Hai poi risolto? Era un problema momentaneo?

      Rispondi
      1. Giuseppe

        Anche a me continua a dare errore del server e non apre la pagina per fare la comunicazione per la pesca sportiva.
        Questo l’errore:
        Error 403–Forbidden
        From RFC 2068 Hypertext Transfer Protocol — HTTP/1.1:
        10.4.4 403 Forbidden
        The server understood the request, but is refusing to fulfill it. Authorization will not help and the request SHOULD NOT be repeated. If the request method was not HEAD and the server wishes to make public why the request has not been fulfilled, it SHOULD describe the reason for the refusal in the entity. This status code is commonly used when the server does not wish to reveal exactly why the request has been refused, or when no other response is applicable.

        Rispondi
        1. Maikol

          Anche a me dà errore del server, perchè?

          Rispondi
          1. Roberto Accardi Brakardi (Autore Post)

            Hai poi risolto? Quei pochi casi di errore rieterato nel tempo sono stati risolti andando fisicamente in Capitaneria, dove gentilmente gli hanno fatto tutto 🙂

    2. marco

      anche a me continua a dare questo errore. E sono giorni che provo…

      Rispondi
      1. Roberto Accardi Brakardi (Autore Post)

        Hai poi risolto?

        Rispondi
    3. marco

      anche a me sempre lo stesso errore da giorni

      Rispondi
  11. Valter

    Come sempre Roberto sei un punto di riferimento, unico dubbio se uno pesca nella sua regione (Quella che normalmente verrà indicata al momento di iscriversi) e poi va in vacanza magari in Sardegna o in Liguria? che fa rinuncia a pescare o rischia una sanzione?

    Rispondi
    1. Roberto Accardi Brakardi (Autore Post)

      No Valter, metti pure anche altre regioni per sicurezza. È consentita la selezione multipla. Io, ad esempio, ho flaggato tutte le regioni 😅

      Rispondi
  12. diego carlentini

    grazie mille roby come sempre sul pezzo TOP FATTO TUTTO IN 5 MINUTI

    Rispondi
  13. Vincenzo

    Mi sono registrato con una nuova email mi è arrivato nella mia email il link di attivare ma non fo devo andare e un casino🤦‍♂️

    Rispondi
  14. Marco

    Grazie mille per le informazioni mi sono state davvero utile

    Rispondi
  15. Salvatore

    Grazie seguendo il tuo post è stato facilissimo effettuare il rinnovo.

    Rispondi
  16. mario

    Ottima la semplicità con cui è stata illustrata la procedura come immediata è stata la comprensione ed il successivo aggiornamento. Grazie

    Rispondi
  17. Roberto

    Sempre utili i tuoi articoli. Ho effettuato l’accesso dal quale risulta che la mia autorizzazione è valida fino al 31.12.2023…
    Grazie

    Rispondi
  18. Giuseppe Pontis

    Ma poi mi chiedo… Ma a che cavolo serve… He va bè…. Tutorial top se lo capito io vai TRANQUILLO che l’hanno capito tutti🤟🏼🤟🏼🤟🏼😜❤️🎣🎣🎣🎣🎣

    Rispondi
    1. Roberto Accardi Brakardi (Autore Post)

      🤣🤣🤣🤣

      Rispondi
  19. Carlo Giordano

    Complimenti per l’articolo, chiarissimo come sempre. Un aspetto che molti pescatori sottovalutano ma che come molte cose in Italia ha la sua parte di burocrazia. Sono certo che la pubblicazione del tuo articolo contribuirà oltre ad aggiornare chi era già in possesso della “comunicazione di esercizio della pesca sportiva” ad informare adeguatamente chi sconosceva totalmente l’argomento.

    Rispondi
    1. Roberto Accardi Brakardi (Autore Post)

      Sì infatti ne ho approfittato anche per ricordare qualche articolo che in tanti sottovalutano

      Rispondi
  20. Antonio Brau

    Grazie Mister..mi era stata chiesta qualche settimana fa a Is arenas dalla forestale..💪🏼

    Rispondi
    1. Roberto Accardi Brakardi (Autore Post)

      a me in 11 anni l’hanno chiesta solo una volta, a Marina di Sorso, ed era la forestale… l’unica volta in cui l’ho esibito 😀

      Rispondi
  21. GZ

    ottimo!!

    Rispondi

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.